Corsi in partenza

GOVERNANCE E SOSTENIBILITA’

Il commercialista tra governo d’impresa, adeguati assetti e politiche ESG

Area “Amministrazione e controllo delle imprese”

2^ Edizione
dal 17 maggio 2024 al 6 maggio 2025
108 ORE ONLINE

> Scarica il programma
> Iscriviti al corso

Se sei un praticante e vuoi candidarti al ruolo di Tutor per le lezioni online del Corso di Alta Formazione
> Scarica il bando

Il corso è rivolto ai Commercialisti che desiderano ampliare le proprie competenze nel campo della governance aziendale per ricoprire con consapevolezza ruoli in Consigli di Amministrazione in qualità di consigliere non esecutivo o funzioni nelle strutture di corporate governance di società quotate e non quotate.

Il corso fornisce anche utili competenze nei ruoli di controllo societario, approfondendo i temi legati agli adeguati assetti, nonché alla normativa e alla compliance di sostenibilità, anche nelle PMI.

Questo programma di Alta Formazione è stato progettato per fornire una conoscenza approfondita dei principi, delle best practice e delle normative legate alla Corporate Governance e comprendere come l’evoluzione normativa impatta e impatterà sempre più sulla gestione dell’azienda e quindi sull’attività del Commercialista nei suoi diversi ruoli di governo e controllo.


I PLUS DEL CORSO

 

  • Conoscere principi, best practices e normative legate alla Corporate governance, anche nei ruoli di amministratore indipendente e acquisire competenze per una governance aziendale efficace
  • Valutare la composizione degli organi sociali, i rapporti e i flussi di comunicazione tra i diversi organi e conoscere le responsabilità di un CDA e degli altri organi di governo e controllo
  • Acquisire soft skills di comunicazione efficace nella gestione delle relazioni tra gli organi societari
  • Comprendere come governare il rischio e prevenire la crisi d’impresa, progettare e implementare adeguati assetti, attraverso esemplificazioni e check list operative
  • Esaminare l’impatto della sostenibilità nella rendicontazione d’impresa e nei processi di governo e controllo
  • Comprendere l’impatto della sostenibilità sulle PMI, sia per l’accesso ai canali di finanziamento che nelle catene di fornitura di grandi imprese

Possibilità di maturare crediti FPC riportabili in due trienni.
Possibilità di maturare n. 10 crediti materia A (caratterizzanti) e n. 34 crediti materie B e C (non caratterizzanti) e n. 2 crediti materie D (non caratterizzanti). Anno 2025: n. 2 crediti materia A (caratterizzanti) e n. 12 crediti materie C (non caratterizzanti) e n. 30 crediti formativi materie D (non caratterizzanti).